ESERCITAZIONI DI LABORATORIO DI MECCANICA DELLE TERRE (21-22)

Seguici

  • English

ESERCITAZIONI DI LABORATORIO DI MECCANICA DELLE TERRE (21-22)

£0
Docenti:

About this course

Informazioni generali

Contenuto

  • Ore: 24
  • CFU: 3

Materiale didattico

Slide lezioni/dispense e altro materiale fornito in formato digitale dal docente

 

Testi di approfondimento

  1. T.LAMBE, R.WHITMAN, Meccanica dei terreni. Dario Flaccovio Editore.
  2. P.L. RAVIOLO, Il laboratorio geotecnico. Editrice Controls.
Modulo 1
Scheda del modulo
Contenuti

Il programma prevede:

  • Contributo delle prove di laboratorio nella caratterizzazione di un ammasso roccioso.
  • Norme nazionali e internazionali per l’esecuzione delle prove.
  • Tempi di esecuzione e costi delle singole prove.
  • Trasporto dei campioni e gestione della consegna al laboratorio.
  • Apertura e preparazione dei campioni : campioni indisturbati, rimaneggiati, campioni cubici.
  • Preparazione dei provini.
  • PROVE DI CARATTERIZZAZIONE FISICA
    • Determinazione del contenuto naturale d’acqua e del peso di volume
    • Peso specifico dei grani: utilizzo del picnometro ad acqua e del picnometro a elio
    • Analisi granulometriche : setacciatura e sedimentazone.
    • Limiti di Atterberg : limite plastico, limite liquido e limite di ritiro.
    • Classificazione delle terre per uso stradale.
  • PROVE MECCANICHE E DI CONSOLIDAZIONE:
    • Compressione semplice ad espansione laterale libera.
    • Prove di taglio diretto in apparecchio di Casagrande: consolidazione e rottura.
    • Prove triassiali: saturazione, consolidazione, rottura. Prove UU (non consolidate non drenate); prove CIU (consolidate isotropiche non drenate); prove CID(consolidate isotropiche drenate). Prove dinamiche.
    • Utilizzo del sistema AUTOTRIAX sia per prove di Effective Stress che di Stress Path.
    • Prova di consolidazione edometrica tipo IL.
    • Prove di compattazione: Proctor standard e modificato.
  • Sistemi di acquisizione automatica dei dati.
  • Piattaforme di elaborazione parametri di prova.
  • Redazione del rapporto di prova.
  • Descrizione del sistema di qualità applicato al laboratorio. Norme di riferimento.
  • Organigramma tipo di laboratorio.
  • Attrezzature, loro manutenzione e taratura.
  • Il manuale delle procedure.
  • Redazione del rapporto di prova.
  • Principali correlazioni tra i parametri geotecnici di laboratorio.

Members

Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit. Duis sed odio sit amet nibh vulputate cursus a sit amet mauris. Morbi accumsan ipsum velit. Nam nec tellus a odio tincidunt auctor a ornare odio. Sed non mauris vitae erat consequat auctor eu in elit.

Total number of students in course: