Seguici

  • English

MASTER UNIVERSITARIO IN ENGINEERING GEOLOGY – 2° LIVELLO – A.A. 2022/2023

  /    /  MASTER UNIVERSITARIO IN ENGINEERING GEOLOGY – 2° LIVELLO – A.A. 2022/2023
IMG_1468_mod

Descrizione

Il Geologo tecnico o geoingegnere, è la figura professionale più “antica” nella Geologia Applicata ed è nota internazionalmente come “Engineering Geologist”. Le sue ampie e variegate competenze (di confine o complementari a quelle di altri profili professionali di tipo ingegneristico) rendono oggi insostituibile questo professionista nelle fasi preliminari, progettuali e di realizzazione di moltissime opere infrastrutturali. Oggi il mercato del lavoro pubblico e privato richiede tecnici capaci di produrre dati numerici che descrivano in modo quantitativo il modello geometrico e fisico meccanico del sottosuolo e relazionarsi in modo efficace con l’ingegnere civile e le altre figure di cantiere.

  • Costo:  € 4.000 (L’importo sarà da versare in due rate)
  • Scadenza del bando: 15 dicembre 2022 – link al bando
  • Numero di ore totali: 736
  • Numero di CFU: 68
  • Numero ore di Stage Curriculare: 300
  • Periodo di svolgimento: Gennaio 2023 – Gennaio 2024
  • Docente responsabile: Salvini Riccardo
  • Scheda Master: Scarica qui

A chi è rivolto

Il Master Engineering Geology si rivolge a:

  • chi vuole acquisire capacità professionali e operative nell’ambito della Geotecnica;
  • chi vuole sviluppare e creare un settore di geotecnica all’interno della azienda/studio professionale in cui già lavora;
  • coloro che svolgono, o vogliono svolgere, ruoli direttivi all’interno di Amministrazioni Pubbliche (Enti Locali, Camere di Commercio, Agenzie Pubbliche, Consorzi, Aziende Pubbliche, Istituti Presidenziali, Autorità Indipendenti, Amministrazioni Centrali).

Per l’iscrizione al Master è necessaria una laurea di secondo livello (Laurea vecchio ordinamento, Laurea Specialistica e Laurea Magistrale), ossia:

  • Tutte le lauree conseguite ai sensi della normativa previgente il d.m. 509/99
  • Tutte le classi di laurea specialistica ai sensi del d.m. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del d.m. 270/2004

Sono ammessi anche laureati stranieri di paesi dell’Unione Europea e extracomunitari il cui titolo di studio sia valutato dal Collegio dei Docenti del Master equipollente a quelli richiesti ai cittadini italiani.

Sbocchi professionali

Ambiti di Lavoro

L’esperto in Geotecnica e Geoingegneria, si colloca prevalentemente come libero professionista singolo o in associazioni professionali nei settori delle costruzioni e della difesa del suolo. Come dipendente presso vari enti pubblici regionali, provinciali e comunali nei settori della edilizia e difesa del suolo; alcuni ministeri, Autorità di Bacino; presso società di indagini geognostiche e grandi imprese di costruzione. Trovano collocazione anche in società operanti nel campo dell’industria estrattiva: coltivazione, caratterizzazione e commercializzazione di inerti per edilizia e pietre ornamentali. L’approccio pratico, con l’analisi di casi di studio reali per le varie materie di insegnamento, permette al giovane laureato di essere in grado di redigere una relazione geotecnica secondo la normativa più aggiornata

Possibilità di impiego

La ricerca di mercato del CENSIS effettuata per conto dell’Ordine Nazionale dei Geologi nell’ambito del rapporto “L’innovazione dell’offerta formativa per il geologo: opportunità e problemi aperti. La risposta dell’Università ai decreti di riforma del corso di laurea”, 2003) dimostra che il maggior numero di attività professionali dei Geologi iscritti all’Ordine sono nell’ambito della Geotecnica e Geoingegneria. Attualmente è l’ambito che presenta le maggiori possibilità di affermazione nel lavoro professionale autonomo e in studi associati con ingegneri. Anche per queste attività professionali le capacità individuali giocano un ruolo fondamentale. Attualmente sono ottime le possibilità di affermazione nel lavoro professionale autonomo a seconda delle capacità.